ScanSource può aiutarvi nelle analisi in loco delle installazioni wireless – è sufficiente compilare il modulo di richiesta

Perché effettuare un'analisi in loco?

L'importanza di un'analisi professionale in loco viene spesso sottovalutata dai rivenditori e dagli utenti finali, al momento di implementare progetti relativi a infrastrutture wireless.

La mancata esecuzione di un'analisi in loco può comportare conseguenze onerose per entrambe le parti. Un'analisi in loco strutturata professionalmente non soltanto affronta aspetti come la larghezza di banda, le interferenze, la copertura e la ridondanza, ma può limitare con efficacia i costi correlati alle apparecchiature necessarie, al cablaggio e alla configurazione/messa in servizio. Senza un'analisi in loco le caratteristiche specifiche dell'ubicazione non vengono considerate e si trascurano i potenziali problemi.

Gli access point/le porte wireless presentano un campo efficace limitato e dipendono in larga misura dalla scelta dell'ubicazione più appropriata per le antenne e le apparecchiature. Negli ambienti complessi quali i centri di distribuzione o i magazzini, la propagazione dei segnali radio richiede attenta valutazione e test. Solo nelle installazioni più semplici o più ridotte è consigliabile tralasciare l'analisi in loco. Una buona analisi rappresenta un investimento, non un costo.

Cosa può offrire un'analisi professionale?

Tutte le analisi in loco a radiofrequenza acquistate da ScanSource sono studiate su misura per le esigenze specifiche del cliente e prendono in considerazione il futuro utilizzo della rete e il livello di resilienza necessario. Ad esempio, un'analisi in loco per l'installazione di una tecnologia VoIP (Voice Over IP) normalmente richiede un livello superiore di larghezza di banda disponibile rispetto al caso delle tecnologie palmari/di scansione dei codici a barre (PDA).

Le analisi in loco a radiofrequenza acquistate da ScanSource comprendono la mappa del sito, con l'indicazione precisa della posizione delle apparecchiature, corredata da fotografie digitali di tutti gli access point/porte. Viene inoltre fornito lo schema della copertura completa. Per le analisi da 11 Mb viene incluso anche un analizzatore dello spettro. Le analisi prendono in considerazione il cablaggio, sia Cat5e (lunghezza massima 90 m), dagli access point/porte all'armadio di comunicazione, sia a fibra ottica, se superiore a 90 metri. Inoltre il cablaggio a fibra ottica è utilizzabile per collegare hub/switch a nuovi CAB di comunicazione, per creare diramazioni della rete esistente. Viene rilasciato l'elenco completo delle apparecchiature e si valuta la necessità di antenne e alloggiamenti appropriati per proteggere gli access point/le porte. Con qualsiasi analisi, viene presentata anche una Dichiarazione di valutazione del rischio e degli aspetti di sicurezza per la gestione di salute, sicurezza e ambiente (HSE) a proposito dei metodi di installazione di cablaggi e apparecchiature e della fattibilità dei lavori in un sito operativo.

Per ricevere supporto per le vostre analisi in loco, compilate il modulo di richiesta e verrete contattati da un membro del team di ScanSource.